News

25 Novembre 2021

Procedura di gara per affidamento SERVIZIO INTEGRATO DI GESTIONE DELLE AREE DI SOSTA A PAGAMENTO

SCADENZA PRESENTAZIONE OFFERTE 22 DICEMBRE 2021 ORE 10:00
IL RESPONSABILE DEL SETTORE POLIZIA LOCALE
Premesso che in esecuzione della determinazione n° 119 del 25.11.2021 è stata indetta PROCEDURA DI SCELTA DEL CONTRAENTE, AI SENSI DELL’ART. 36 COMMA 2 LETTERA B) DEL D.LGS. 50/2016, EFFETTUATA MEDIANTE LA PIATTAFORMA INFORMATICA CREATA DALLA CONSIP (WWW.ACQUISTINRETEPA.IT) CON IL SISTEMA DELLA “R.D.O. APERTA”, PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO INTEGRATO DI GESTIONE DELLE AREE DI SOSTA A PAGAMENTO, senza limitazione alcuna alla partecipazione degli operatori economici potenzialmente interessati, per l’affidamento mediante procedura negoziata ai sensi dell’articolo 36 comma 2 lettera b) del D. Lgs 50/2016.Tanto premesso e consideratoAVVISA ED INVITA
Tutti gli operatori economici interessati, in possesso dei requisiti di seguito indicati, interessati a partecipare alla procedura negoziata “aperta” per l’affidamento del servizio integrato di gestione delle aree di sosta a pagamento, a presentare la loro miglior offerta entro e non oltre il giorno 22 dicembre 2021 alle ore 10:00, partecipando alla RDO APERTA sulla piattaforma elettronica www.acquistinretepa.it nella sezione “RDO APERTE” https://www.acquistinretepa.it/opencms/opencms/vetrina_bandi.html?filter=RDO.DESCRIZIONE AFFIDAMENTO
Denominazione dell’amministrazione aggiudicatrice
Comune di San Marzano sul Sarno
Settore competente dell’amministrazione aggiudicatrice
Settore Polizia Locale – – Tel. 081956767 – 0815188222 – Posta elettronica certificata : polizia municipale.smarzanosulsarno@cert.irpinianet.eu
Responsabile Unico del Procedimento
Ai sensi dell’art. 31, c. 1, del D.Lgs. 50/2016.: dott. Gennaro Perulli, e-mail: gennaro.perulli@sanmrazanosulsarno.gov.it

OGGETTO DELL’APPALTO.
l’appalto ha per oggetto l’esecuzione dei seguenti servizi:
Fornitura a noleggio, installazione, svuotamento, sostituzione di tutti i materiali di consumo, manutenzione ordinaria e straordinaria di 14 parcometri, con opzione di acquisto a termine del contratto;
• Fornitura e posa in opera segnaletica stradale, sia verticale che orizzontale;
• Controllo delle aree di sosta con personale inquadrato come ausiliario al traffico;
• Fornitura servizi di pagamento mediante applicazioni informatiche.
nonché tutte le ulteriori prestazioni meglio dettagliate nel capitolato d’oneri – (cig 8988153A7D 8988153A7D )
Le aree destinate alla sosta a pagamento permangono nella piena ed esclusiva disponibilità del Comune che conserva il potere di riorganizzarle allo scopo della migliore funzionalità del servizio. La disponibilità delle aree destinate alla sosta a pagamento, pertanto, non sarà trasferita all’affidatario del servizio che, nell’esecuzione delle prestazioni ad esso affidate, sarà tenuto al pieno rispetto del Capitolato d’oneri.
I servizi che il Comune individua come principali sono costituiti dalla fornitura a noleggio, installazione, svuotamento, sostituzione di tutti i materiali di consumo, manutenzione ordinaria e straordinaria dei parcometri.
Sono da considerarsi secondari gli altri servizi connessi e complementari necessari per l’espletamento del servizio oggetto della gara: Fornitura e posa in opera segnaletica stradale, sia verticale che orizzontale; Controllo delle aree di sosta con personale inquadrato come ausiliario al traffico, fornitura servizi di pagamento mediante applicazioni informatiche.

LOCALIZZAZIONE DELL’INTERVENTO
Il Servizio sarà svolto nelle aree di sosta a pagamento del territorio del comunale di San Marzano sul Sarno (SA), riportate nel capitolato d’oneri.

DURATA DELL’APPALTO

Il servizio avrà la durata di tre anni, a decorrere dalla data di effettivo avvio del servizio.

IMPORTO A BASE DI GARA
L’importo complessivo presunto del servizio a base di gara, ai sensi dell’art. 35, comma 1, del D.Lgs 50/2016, è di € 136.500,00, oltre IVA22%, determinato come segue:
L’importo a base di gara è un valore presunto, derivanti da un ipotesi di incasso annua di € 70.000,00 (incassi primo semestre 2021=€ 34.649,00 ).

REQUISITI PER LA PARTECIPAZIONE
Sono ammessi a partecipare alla gara i soggetti di cui all’articolo 45 del D. Lgs. n. 50/2016 costituiti da imprese singole, imprese riunite o consorziate, ovvero da imprese che intendano riunirsi ai sensi dell’articolo 48 del D. Lgs. n. 50/2016, che siano abilitati che si abilitano, alla data di Presentazione dell’offerta per la presente RdO, alla presentazione delle offerte relativamente al bando MEPA “BENI” – Categoria “VEICOLI E FORNITURE PER LA MOBILITÀ”.
Gli operatori economici invitati hanno facoltà di presentare offerta quali mandatari di raggruppamenti temporanei di concorrenti o consorzi ordinari di concorrenti, costituiti o costituendi, con altre Imprese già abilitate al MEPA al bando ed iniziativa di riferimento al momento della presentazione dell’offerta da parte del Fornitore.
Gli operatori economici dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti generali e di idoneità professionale:
Requisiti Generali: Assenza di cause di esclusione di cui all’art. 80 del D.lgs 50/2016;
Capacità idoneità Professionali: Iscrizione, per l’attività inerente l’appalto, nel Registro delle Imprese o in un registro professionale o commerciale dello Stato di residenza. L’operatore economico aggiudicatario dovrà utilizzare esclusivamente operatori in possesso delle qualifiche professionali previste dalle normative nazionali, regionali e dai contratti di lavoro;
Capacità tecniche e professionali: aver espletato negli ultimi tre anni antecedenti la data del bando di gara servizi analoghi dell’importo complessivo per i tre anni pari ad € 120.000,00, iva esclusa, con attestazione di regolare esecuzione o dichiarazione sostituiva;

CRITERI AGGIUDICAZIONE
L’affidamento avverrà sulla base del criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa individuata sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo ai sensi dell’art. 95 comma 3 del D. Lgs. 50/2016.
A) OFFERTA ECONOMICA massimo punti 30
B) OFFERTA TECNICA massimo punti 70
totale punti 100

CONCLUSIONE E STIPULA DEL CONTRATTO
Il contratto d’appalto del servizio con l’aggiudicatario si intenderà validamente perfezionato nel momento in cui il documento generato dal Me.P.A., restituito dall’appaltatore firmato digitalmente, verrà integrato dalla stipula dell’appendice al contratto telematico me.pa. R.d.o. n° 2890808 in forma pubblica amministrativa.
Del contratto costituiranno parte integrante il capitolato d’oneri e l’appendice al contratto.
Il contratto è assoggettato all’imposta di bollo (nella misura vigente) che dovrà essere assolta dal contraente aggiudicatario con le modalità che verranno indicate dalla Stazione Appaltante, le spese di registrazione sono a carico dell’aggiudicatario.
L’esecuzione del contratto può avere inizio solo dopo che lo stesso è divenuto efficace, salvo che, in casi di urgenza, la stazione appaltante ne chieda l’esecuzione anticipata, nei modi e alle condizioni previste al comma 8 dell’articolo 32 del Decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50.

San Marzano sul Sarno, 25 novembre 2021.

Procedura di gara per affidamento SERVIZIO INTEGRATO DI GESTIONE DELLE AREE DI SOSTA A PAGAMENTO

Ultimi articoli

News 1 Novembre 2022

Misura di sostegno al reddito “STOP MOROSITÀ”

il Consiglio di Distretto dell’Ente Idrico Campano ha approvato la misura di sostegno al reddito denominate “Stop Morosità”

News 28 Ottobre 2022

MERCATO SETTIMANALE STRAORDINARIO DEL 01 NOVEMBRE 2022

Con ordinanza n.12 del 27 ottobre 2022 è stato disposto l’’istituzione di un mercato straordinario per il giorno 01.

News 28 Ottobre 2022

Lampade Votive Cimiteriali – ruolo anno 2022

Presso il locale Cimitero è disponibile al ritiro la bollettazione riferita al servizio LAMPADE VOTIVE anno 2022.

Utilità

torna all'inizio del contenuto